Programma Boccasana - vivi la gioia di un bel sorriso

Vivi la gioia di un bel sorriso

Il sorriso un bene prezioso che non ha età, ecco un'occasione per non perderlo.

Programma Boccasana offre un servizio di assistenza odontoiatrica a costi contenuti attraverso una rete di ambulatori dentistici distribuiti sul territorio nazionale.
Scopri il Programma Boccasana in 100 secondi (guarda il video)

Articoli e Rassegna Stampa

Torna alla rassegna stampa

09/09/2009

L’IMPORTANZA DEL TRATTAMENTO ORTODONTICO IN TUTTE LE ETA’

Con Programma Boccasana la risoluzione delle malocclusioni è ad un prezzo sostenibile

L’ORTODONZIA è quella branca dell’Odontoiatria che si occupa della diagnosi, della prevenzione e della correzione delle malocclusioni, siano esse causate esclusivamente da irregolarità di posizione dei denti o associate ad anomalie dello sviluppo dei mascellari. L’obiettivo dell’ortodonzia è quindi quello di costruire, ripristinare o mantenere la corretta occlusione dentale, l’equilibrio funzionale e l’armonia estetica del complesso cranio-facciale. Una dentatura irregolare e un’occlusione scorretta possono causare al paziente sostanzialmente tre tipi di problemi:

  • Problemi psicologici, legati all’estetica dentofacciale;
  • Problemi funzionali: limitazione nei movimenti della mandibola, disturbi delle articolazioni temporo-mandibolari, disagio nella masticazione, nella fonazione e nella deglutizione.
  • Maggiore predisposizione ai traumi dentali ed ai problemi parodontali; usura abnorme delle superfici dentali.

I pazienti che più frequentemente intraprendono il trattamento ortodontico sono in età pediatrica o adolescenziale ma in questi ultimi anni sta aumentando progressivamente il numero dei pazienti adulti che decidono di intraprendere la terapia. Per quanto riguarda i pazienti in età evolutiva, l’efficienza e l’efficacia del trattamento dipendono in gran parte dalla capacità dello specialista di iniziare la terapia nel momento più opportuno, intercettando precocemente la presenza di eventuali fattori disfunzionali che possono provocare un peggioramento della malocclusione e rendere più complesso - sotto il profilo del tempo ed a volte anche del costo biologico – un trattamento in epoca successiva. Quando indicato, dunque, un intervento precoce, prevenendo o limitando l’aggravarsi della malocclusione può evitare la necessità di una seconda fase di cura o ridurne la durata e la complessità ove non fosse comunque possibile evitarla. Al contrario, lo specialista deve avere la capacità diagnostica di individuare quelle forme di malocclusione, a volte anche apparentemente gravi, che tendono però a migliorare spontaneamente con la crescita e che dunque devono essere trattate in una fase successiva di età. E’ quindi opportuno che la prima visita specialista ortodontica venga eseguita in età prescolare, quando il bambino ha ancora tutti i denti da latte presenti in arcata, e sarebbe auspicabile che in ambito pubblico questa fosse effettuata su tutta la popolazione scolastica, così da poter programmare in modo ottimale l’impiego delle risorse pubbliche in ambito ortodontico. Il numero di pazienti adulti che intraprendono un percorso di riabilitazione occlusale è, come già detto, in continuo aumento. Naturalmente ancor’oggi la maggior parte delle richieste di trattamento è legata al miglioramento dell’estetica, ma sempre di più si sta diffondendo la consapevolezza dei problemi che possono essere legati ad una occlusione scorretta. Attualmente l’ortodonzia rappresenta sempre più spesso una tappa intermedia nell’ambito della riabilitazione orale globale del paziente adulto, ma a volte anche specialisti di branche diverse (otorinolaringoiatri, fisiatri, posturologi) richiedono l’intervento dell’ortodontista per eliminare o quanto meno migliorare il trattamento di disturbi in sedi apparentemente diverse. L’evoluzione delle tecniche di allineamento, sempre più confortevoli e performanti, e l’avvento di metodiche a basso impatto estetico (apparecchi linguali e apparecchi invisibili), che diminuiscono l’imbarazzo nella vita sociale, rendono facilmente tollerabile la terapia ortodontica anche quando il paziente adulto ha necessità estetiche particolari, legate a motivazioni di tipo professionale. Non va trascurato il fatto, inoltre, che grazie a spostamenti a volte anche minimi è possibile mantenere in sede elementi altrimenti destinati all’estrazione. Ciò consente di migliorare la prognosi in modo a volte anche eclatante ed a fronte di un breve periodo di trattamento con un minimo disagio in alcuni casi è possibile ridurre grandemente il costo, economico e biologico, della riabilitazione. La terapia ortodontica è compresa tra le prestazioni che il Programma Boccasana eroga in tutta Italia a prezzi agevolati.


Per qualsiasi informazione sui servizi offerti dagli studi convenzionati vi preghiamo di contattarci da lunedi a venerdi dalle ore 09:30 - 13:00 e dalle ore 14:30 - 18:30

numero unico

199 199 159

info@programmaboccasana.it